Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Logo 3 Finito

Come da programma, si è svolto nei giorni scorsi presso il nostro Istituto l'ultimo appuntamento del progetto Comenius "SEED - Sustainaibility and Environmental Education" del quale la nostra Scuola è coordinatrice. Le delegazioni di studenti e docenti delle scuole partner di Spagna, Turchia, Polonia e Danimarca hanno ricevuto il saluto di benvenuto, oltre che dai nostri studenti, docenti e dal Dirigente Scolastico del "Primo Levi" Prof. Enrico Frau, anche da illustri rappresentati delle autorità come l'Assessore alla Cultura del Comune di Quartu S.Elena, Prof. Carlo Melis e il Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale Dott. Francesco Feliziani. I ventiquattro studenti delle scuole straniere, che insieme ai docenti hanno partecipato alle numerose attività organizzate per questo incontro dal nostro gruppo di lavoro, sono stati ospitati dalle nostre famiglie, secondo le buone prassi di questo progetto che nelle mobilità precedenti aveva visto i nostri alunni ospiti delle famiglie nei paesi delle scuole visitate. Ricordiamo che COMENIUS è l'azione che nel programma dell'Agenzia Europea LLP (Lifelong Learning Programme) promuove lo sviluppo della conoscenza e della comprensione del valore delle diversità culturali e linguistiche in tutta Europa, il miglioramento della qualità dell'istruzione dell'istruzione e l'aumento del volume della mobilità all'interno di scambi di allievi e personale di istituti scolastici nei vari Stati membri dell'Unione europea e nei Paesi in attesa di farne parte in modo da coinvolgerli in attività educative congiunte. In altre parole, ha l'obiettivo di promuovere una maggiore consapevolezza della dimensione europea nella scuola. Coerentemente con lo spirito e le finalità del progetto sono stati svolti laboratori tecnico-pratici e attività di campo inerenti la tematica della salvaguardia dell'ambiente, ma non solo. Una escursione del Parco di Molentargius ha permesso di apprezzare la varietà faunistica dell'area protetta e, con l'ausilio delle guide del Parco, ha regalato ai visitatori le emozioni prodotte dall'esperienza del "Birdwatching". Una escursione a cala Fighera ha coinvolto l'intero gruppo in una attività di campionamento e analisi delle acque marine. Questa mobilità ha visto anche la collaborazione del personale dell'I.T.A. "Duca degli Abruzzi" di Elmas, che ci ha permesso di partecipare a seminari sulla coltivazione di ulivi e viti e ad attività pratiche per imparare ad apprezzare le produzioni di eccellenze di olio d'oliva e vino. Ma il gruppo Comenius della nostra Scuola ha anche saputo offrire agli ospiti europei un assaggio del ricchissimo patrimonio storico-culturale della Sardegna guidando il gruppo nei siti archeologici i complessi museali di Barumini, Sardara, e con una visita alla miniera e Museo del carbone di Serbariu. Inoltre, ragazzi e docenti della nostra scuola hanno offerto agli ospiti un saggio del patrimonio musicale della Sardegna durante il quale loro stessi sono stati protagonisti.

Clicca per la Locandina dell'evento

Clicca per la Fotogallery 

Clicca per vedere la tappa di Quartu Sant'Elena - Sardegna - Italia

Clicca per vedere la tappa di Monthermoso - Estremadura  - Spagna